Software offline per la ricerca delle fonti

  • Archivio della Tradizione Lirica, da Petrarca a Marino (ATL)

 

  • Letteratura Italiana Zanichelli (LIZ). Va bene qualsi versione, anche se si consiglia la 4.0

 

  • In alternativa alla LIZ è possibile usare la  recente  Biblioteca Italiana Zanichelli (BIZ), disponibile – a pagamento – anche su AppStore per Iphone e Ipad.

 

Per controllare la disponibilità dei software nelle varie biblioteche, si rinvia al servizio SBN. Qualora permanessero difficoltà a reperire i software, si prega di contattare il responsabile del laboratorio.

Per il funzionamento dei software, si consiglia vivamente di tenere presente manuale d’uso della LIZ (i programmi sono simili).

 


OpenEdition vi suggerisce di citare questo post nel modo seguente:
Antonello Fabio Caterino (20 Aprile 2016). Software offline per la ricerca delle fonti. Analisi del testo poetico. Recuperato il 13 Luglio 2024 da https://doi.org/10.58079/qolt


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.