Risorse online per l’analisi del testo

Per analizzare e commentare porzioni di testo:

  1. Biblioteca Italiana
  2. Musisque Deoque
  3. Google libri (da interrogare mediante largo usi di operatori booleani – cfr. la sezione Approfondimenti –  e sfruttando gli strumenti di ricerca avanzati)
  4. Vocabolario degli accademici della Crusca
  5. Dizionario etimologico

Per reperire edizioni antiche il rimando è sempre a Google Books. Per edizioni moderne ma fuori da copyright (risalenti all’Ottocento o ai primi del ‘900) si rinvia a:

  1. Internet Archive
  2. Gallica

Considerato l’argomento del laboratorio, si consiglia la frequente consultazione del database Cinquecento Plurale, a cura di Danilo Romei.

Per la bibliografia si consigliano:

    1. Italinemo 
    2. Academia.edu (previa registrazione, è possibile consultare i contributi disponibili)
    3. Mirabile

 

NB. L’uso di risorse elettroniche non s’intende come sostitutivo del lavoro di ricerca in biblioteca. Ulteriore bibliografia “fisica”, infatti, verrà indicata nel corso delle lezioni.


OpenEdition vi suggerisce di citare questo post nel modo seguente:
Antonello Fabio Caterino (2 Aprile 2016). Risorse online per l’analisi del testo. Analisi del testo poetico. Recuperato il 13 Luglio 2024 da https://doi.org/10.58079/qolq


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.